ANALISI DATI POWERMETER

L’utilizzo del misuratore di potenza nel ciclismo rappresenta un grande passo avanti sia per la gestione dell’allenamento su strada da parte dell’atleta che per la possibilità di analizzare successivamente i dati registrati. L’analisi di un allenamento o di un intero periodo permette di valutare la condizione ed eventualmente variare programmi e carichi di lavoro.
Alla frequenza cardiaca (bpm) e alla frequenza di pedalata (rpm) si aggiuge ora la potenza (watt). Il gran numero di dati disponibili aumenta però la complessità nella gestione del programma di allenamento e dei carichi di lavoro.
Un tecnico esperto nella lettura dei dati è importate per queste valutazioni. Per molti anni ho utilizzato il misuratore di potenza come atleta, e in seguito come tecnico, ho analizzato i files di molti corridori di tutti i livelli. Nel mio lavoro di allenatore, l’analisi dei dati inviati giornalmente dagli atleti riveste una parte fondamentale nel controllo del lavoro programmato e dell’evoluzione della condizione. Puoi utilizzare questo servizio seguendo un programma di allenamento anche online su allenati.it.

FAQ INFO & CONTATTI

I dati della potenza devono essere precisi, perché su quelli basiamo le nostre valutazioni. Quindi il mio consiglio, senza fare pubblicità ad alcuna marca, è di scegliere uno strumento di buon livello. Piuttosto di uno strumento impreciso, è meglio nessuno strumento. 
I dati degli allenamenti me li puoi inviare come file srm, tcx, oppure li posso scaricare, previo autorizzazione, dal tuo account dove memorizzi gli allenamenti.
Per anni ci siamo allenati a sensazione. Ora lo sviluppo degli strumenti per il monitoraggio dei dati di allenamento e gara, ci può dare un grande aiuto nella gestione dell’attività. L’importante è utilizzare questi strumenti come un aiuto e non come una costrizione.

I campi contrassegnati (*) sono richiesti